L' Hermada mantiene la vetta: Pelucchini" Saranno determinanti i scontri diretti".

10.02.2020 10:27 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Ritorna alla vittoria dopo il pari di Montello. L' Hermada mantiene la vetta sempre in condominio con il Montenero. " Non è cambiato - afferma il tecnico Paolo Pelucchini - nulla. Bisogna sempre rimanere concentrati sull'obiettivo. Ieri contro il Faiti siamo stati perfetti per 65' dove ci eravamo portati sul tre a zero. Ho dato spazio ad altri facendo cinque sostituzioni, dove qualche sfumature negativa c'è stata. Loro sono rientrati nel finale in partita realizzando due gol. Alla fine un pò di ansia c'è stata. Fa parte del gioco nell'amministrare un gruppo. Mi pare ovvio che vogliamo rimanere in questa posizione, è passata un'altra domenica e non è cambiato nulla, tutto si deciderà nei scontri diretti e con avversarie di media alta classifica, fino a quando noi vinciamo va bene così. Nessuno mollerà facilmente, possiamo definirlo il campionato delle quattro sorelle, così come diversi addetti alla vigilia avevano pronosticato. Aspettiamo altre cinque sei partite per dare un primo bilancio più veritiero. Noi i scontri diretti lì giocheremo in casa, questo potrà essere un piccolo vantaggio". Domenica trasferta in casa del Real Latina. " Questa è una partita da catalogare da prima fascia. Come dicevo dopo le quattro sorelle ci sono delle squadra difficili da affrontare. Il Real Latina è una di queste. In casa sono pericolosi, due settimane fa hanno battuto il Nuovo Latina. Ci sono giocatori che conosco bene perchè lì ho allenati, se fisicamente stanno bene, non sarà assolutamente facile. Noi andremo a giocarci la partita cercando di imporre il nostro gioco. Ho trovato veramente una Prima Categoria importante a livello tecnico, non lo avrei mai immaginato. Tutte le squadre hanno una loro organizzazione di gioco".