Montenero: Fabio Santarpia " Dobbiamo ripartire dai 15' finali di domenica. Complimenti al D.B. Gaeta".

07.01.2020 16:16 di Paolo Annunziata   Vedi letture

E' iniziato con una sconfitta il 2020 per il Montenero. Una sconfitta che comunque fa mantenere sempre la vetta, visto il pari dell'Hermada, con il Nuovo Latina che fa sentire il fiato al collo. " Innanzi tutto - afferma il direttore generale Fabio Santarpia - complimenti alla Don Bosco Gaeta. Hanno interpretato alla perfezione la gara. Se c'era una squadra che avrebbe meritato di portare a casa i tre punti, quella era la formazione di mister Medina. Non possiamo dare la colpa all'arbitro  per la nostra sconfitta, anche se nel finale il direttore di gara non se l'è sentita di dare due calci di rigore netti. Dobbiamo ripartire dagli ultimi 15' di domenica dove siamo riusciti a fare due gol, ritornando in partita. Da oggi bisognerà iniziare a lavorare sulla testa, non eravamo dei fenomeni prima, non siamo diventati scarsi adesso. Sono sicuro - sottolinea Santarpia - che la sconfitta di domenica ci farà bene. Una sconfitta che ci dovrà portare tutti con i piedi per terra. Domenica sarà derby con l'Hermada, alla vigilia del campionato avrei firmato con il sangue per avere questa classifica. Saranno sicuramente 90' di gran spettacolo. Per il sottoscritto l' Hermada rimane sempre la favorita alla vittoria finale. Il cambio di allenatore porterà quei stimoli che forse avevano perso. Non l'ho mai fatto, ma per domenica invito tutti gli amici di Borgo Montenero a essere presenti al campo per sostenere la squadra. Lo meritano perchè stanno facendo un super campionato".