Podgora: Tosti " Quella di giocare domenica contro il Montello è stata una decisione del Comitato, non delle due società"

15.05.2019 10:27 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Per il Podgora il campionato finirà domenica prossima, visto che scenderà in campo per giocare contro i cugini del Montello. " Non è stata una decisione delle due società - dice il tecnico Pino Tosti - ha fatto tutto il Comitato Regionale Lazio. Per me va bene così, finiamo una stagione lunga e stressante senza aspettare un'altra settimana". Che voto da alla stagione del Podgora? " per come eravamo partiti e poi per come abbiamo chiuso dico un bel sette. L'inizio non è stato semplice, visto che l'obiettivo era la salvezza. Poi con gli innesti con alcune settimane per assimilare il mio sistema di gioco, abbiamo trovato la quadratura e abbiamo fatto un bel campionato Peccato, un pizzico di rammarico c'è per quei punti che abbiamo lasciato per strada con le squadre di medio bassa classifica. Adesso pensiamo a battere il Montello per chiudere bene la stagione. Troveremo un avversario con grandi motivazioni, perchè puntano giustamente al terzo posto, ma ci faremo trovare pronti a rispondere colpo su colpo. La cosa che mi rende felice che ho lanciato in prima squadra tanti ragazzi della Juniores, in ordine di tempo domenica nè ho fatti esordire altri due e son o l'attaccante Roberto Russo classe 2000 e il difensore Gregorio Gerardi classe 2001. Pe il prossimo anno il Podgora non avrà problemi di andare al mercato per i giovani di legaPodgora - Tosti anche per la prossima stagione? " Aspettiamo la fine del campionato, poi come sempre succede ci parleremo da persone serie e valuteremo il da farsi. I matrimoni si fanno sempre in due. Da parte mia c'è la massima disponiblità. Podgora rimane sempre una grande piazza".