Sabotino: Alessandro Ghirotto " Otto risultati utili non arrivano per caso. Il segreto è un grande gruppo".

02.12.2019 11:27 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Ottavo risultato utile, quello ottenuto ieri dal Sabotino in casa dell' FC Agora. La formazione di mister Moretti vola a quota 18, mettendosi dietro alle corazzate Hermada, Nuovo Latina e Montenero. Non male per una squadra costruita da Angelo Timotini a tre settimane dall'inizio del campionato. " Quella di ieri - dice l'attaccante Alessandro Ghirotto - è stata una vittoria meritata. Una partita molto combattuta dove alla fine abbiamo avuto la meglio. In questo momento la squadra sta bene, siamo tutti in forma, credo che otto risultati utili non arrivano per caso. C'è alle spalle il lavoro settimanale, e un grande gruppo. Questo è il segreto, un gruppo di uomini e poi di " calciatori dilettanti". Sto vedendo un livello tecnico superiore più alto rispetto al passato. Non c'è nulla di scontato, le partite sono tutte difficili, soprattutto con le squadre di seconda fascia, dove non è semplice portare a casa i punti. Il girone pontino sta crescendo, stiamo raggiungendo il livello tecnico di quelli romani, che erano sempre superiori. Adesso il livello è alla pari. L'Hermada? A meno che non succeda un terremoto calcistico farà un campionato a parte. Nove vittorie di fila fanno capire il valore di questa squadra. Per il resto c'è un grande equilibrio. Ci troviamo nelle posizioni di classifica che contano, questo ci fa piacere. Ci sono cinque sei squadre che si giocheranno i piazzamenti importanti fino alla fine". Mister Moretti? " Con lui ho giocato in Promozione con la maglia del Pontinia. Era un vero " fabbro" in difesa. E' una persona seria, fa un calcio semplice ma molto efficace. Sono sicuro che scalerà qualche categoria". Domenica arriva l' Atletico Pontinia. " E' il vero primo esame, partita di grande spessore. Loro stanno attraversando un momento particolare. Dicono che in settimana arriveranno diversi giocatori, quindi ci dobbiamo aspettare una formazione inedita. Ma questo per noi non cambia nulla. Il Sabotino scende in campo sempre per i tre punti, anche noi abbiamo giocatori importanti che conoscete molto bene. Devo fare i complimenti al difensore Alessandro Maniglia, è stato una vera sorpresa".