Bainsizza: Matteo Cargnelutti " La partita l'abbiamo fatta noi. E' un pari che non mi va giù".

10.12.2019 10:17 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Due punti gettati al vento. Così possiamo sintetizzare il pari tra l' Atletico Bainsizza e il R. Morandi. Altri due punti meritati sul campo che avrebbero allontanato ancora di più i nerazzurri dalla zona dell'inferno. Un Bainsizza che si trova a + 6 dalla zona playout. " Purtroppo ci mancano - afferma Matteo Cargnelutti - i punti persi con Ostiantica e Morandi. Quello di domenica è stato un pareggio che ancora adesso brucia. Partita dominata, dove non siamo riusciti a chiuderla, loro con una ripartenza hanno fatto gol. Dobbiamo essere più cinici, lavoriamo con grande intensità durante la settimana e poi non fare il pieno sul campo, fa rabbia. Il gol? E' tutto merito di Mauro Ciccarelli. Mi ha fatto un assist al bacio, ho dovuto mettere solo il pallone in rete. Ripeto, non voglio contare altri punti, ma solo quelli persi in due scontri diretti, con cinque punti oggi il Bainsizza sarebbe in medio alta classifica. Da oggi penseremo alla trasferta in casa del De Rossi, squadra che in casa concede poco. Due settimane fa hanno battuto l' Indomita Pomezia, quindi servira grande determinazione" Nel frattempo la società sta lavorando per completare la rosa. Come già detto si registra il ritorno del figliol prodigo Giovanni Terrazzino. Proprio questa mattina il Direttore Sportivo Sandro Rosato  ha chiuso per il centrocampista Francesco Del Prete classe 1999, fino a domenica scorsa con la Pro Cisterna. La società è ancora sul mercato che si chiuderà lunedì 23 dicembre per portare a casa un attaccante esterno un centrocampista e altri giovani di lega. Visto che in due sono andati via e sono: Mandatori 2003 si è accasato alla Sa.Ma.Gor per fare l'under 17 dove la squadra è prima in classifica. Franzolini che domenica ha fatto l'esordio con il Cos Latina. Come già scritto Maimone alla Clembofal.