Cori: Filippo Di Marco " Alessio Di Nunno? Un giocatore che merita la serie C, questo è il calcio". .

17.09.2019 16:08 di Paolo Annunziata   Vedi letture

E' un Cori Montilepini che prosegue il lavoro di preparazione in attesa dell'inizio del campionato. A oggi le amichevoli hanno dato un responso positivo. Non può che essere soddisfatto il direttore Sportivo Filippo Di Marco. " Sono molto - afferma Filippo Di Marco - contento. E' stato un fine settimana dove ho visto cose positive. Sabato pomeriggio in casa del Nuovo Latina e la domenica mattina a Norma. In quella circostanza è stato un allenamento congiunto. Siamo andati con i giocatori che hanno avuto poco spazio con il Nuovo Latina dove c'è stato l'esordio dal primo minuto da parte di Alessio Di Nunno. Si è presentato in grande condizioni realizzando il gol della vittoria. Per me questo è un giocatore visto la sue giovane età che può stare in un contesto di serie C. Purtroppo questi sono i misteri del calcio. Ci farà fare la differenza come lo ha fatto due anni fa con la maglia del Cos Latina. Ritornando alla gara contro il Nuovo Latina, sono rimasto a bocca aperta. Nuovo Latina grande squadra, ma il Cori ha fatto la sua partita, non si è vista la categoria superiore. Soddisfatto sia sotto l'aspetto del gioco e sulla tenuta fisica. Il tecnico Michele Mandrone ha fatto una grande scelta, far giocare Cissè davanti alla difesa, ha fatto un partitone, così come Manuel Colato. A centrocampo c'è una cerniera imperforabile.Domenica - chiude Di Marco - quarta amichevole ufficiale. Giocheremo a Cori contro il Podgora di mister Galassi  con inizio alle ore 18.00".