Pontinia: Ubaldo Coco " Sono arrabbiato per i quattro gol presi, abbiamo fatto 60' di buon calcio".

19.10.2020 10:33 di Paolo Annunziata   Vedi letture

I quattro gol presi a Gaeta non vanno giù al tecnico del Pontinia Ubaldo Coco. 

" Al calcio si gioca - dice il tecnico Ubaldo Coco - per 95' e noi continuiamo a giocare per 60'. Sono arrabbiato per i quattro gol presi. Abbiamo fatto un'ora di buon calcio. Da domani cominceremo a lavorare sulle cose buone che dobbiamo continuare a fare e poi migliorare la condizione mentale per giocare l'ultima parte della partita come abbiamo fatto in precedenza. Così saremo pronti a giocarcela contro tutti, senza alcun timore reverenziale. Questo sempre nella speranza di recuperare i ragazzi infortunati, mi sono stufato. Tutti i nomi degli assenti che avevo fatto alla vigilia potete controllare il tabellino, in campo non c'è nè stato nessuno. Poi onore al Gaeta che ha fatto i quattro gol, e noi siamo ritornati a casa. Manca qualcosina, il direttore Walter Pelle, sta lavorando in questa direzione".

Mister, Domenica si gioca?

" Stanno facendo una grande confusione. Da quello che dice il decreto ed è scritto in italiano i dilettanti giocano dalla serie D alla Seconda Categoria. Adesso dipende dal presidente del Comitato Melchiorre Zarelli decidere. Aspettiamo il comunicato ufficiale, da quello che dice il decreto Governativo i Dilettanti continuano a gioc are. E noi da martedì cominceremo a lavorare per il derby che ci aspetta domenica in casa contro il Terracina. Un vero scontro diretto per quello che dice la classifica. Speriamo di recuperare qualche giocatore".