Terracina dopo la Coppa arrivano la multa e diffida al campo / Finale Nazionale di Coppa, la gara di andata si gioca in Sardegna mercoledì prossimo

10.02.2024 08:54 di Paolo Annunziata   vedi letture

Dopo la festa in casa del Terracina è arrivata la decisione del Giudice Sportivo che ha multato la società con 1500 euro di multa + la diffida del campo. 

Perchè propri sostenitori nel corso della gara a più riprese accendevano numerosi fumogeni colorati in cui il fumo invadeva la tribuna e il campo senza conseguenze. I medesimi inoltre al 13'pt 23' st e 6 sts lanciavano all' interno del recinto di gioco petardi che cadevano sulla pista di atletica senza causare conseguenze, ma provocando un forte boato . Gli stessi altresì, intonavano per parecchi secondi cori gravemente oltraggiosi nei confronti degli Organi Federali presenti. Al termine della gara alcuni sostenitori aggredivano uno steward danneggiano l' apparecchiatura ricetrasmittente in suo uso. Perchè propri tesserati, al termine della cerimonia di premiazione danneggiavano il cartellone in plaxiglass con logo del Comitato. Si fa obbligo alla società di risarcire i danni predetti". 

La fase Finale di Coppa Italia per il Terracina inizia con la gara di andata in terra sarda mercoledì 14 febbraio, mentre la gara di ritorno ci sarà una settimana più tardi al " Colavolpe" Chi passa il turno vola ai quarti di finale, proseguendo il cammino. Ricordiamo che la squadra vincitrice della Coppa Italia Nazionale, oltre al trofeo acquisisce il diritto all' iscrizione al campionato di serie D. 


Altre notizie - Eccellenza
Altre notizie