Il campionato di Prima categoria si decide sul tavolo del Giudice Sportivo ? Questo è il campionato della gente e si deve decidere sul campo.

06.02.2024 09:49 di Paolo Annunziata   vedi letture

Ci dicono che anche la Vis Sgurgola ha presentato ricorso sulla gara giocata in casa dell' Agora Latina. Dalle vittorie sul campo si passa al tavolo del Giudice Sportivo. Era sicuramente vivere le partite giocate sul campo e non sulle carte. E così siamo in attesa di tre ricorsi effettuati  e speriamo che finiscano qua. Speriamo che le sentenze vengano date nel giro di una settimana e non aspettare minimo un mese, così si andrebbe a falsare il tutto. Parliamo di calcio giocato, quello che ci interessa. Tutti in piedi passa l' Aurora Sabaudia, dove il buon Antonio Nania, cerca sempre di nascondere l' obiettivo dicendo che non è il Sabaudia la squadra attrezzata per vincere il campionato ( vecchia volpe). 15 vittorie, tre pareggi e una sola sconfitta rimediata all' ottava giornata in casa dell' Agora Latina con un gol di Riccardo ( Ciccio ) Prezioso. Una squadra da un cammino eccellente, un cammino che porta in Promozione, con tutti i scongiuri del caso da parte di tutta la dirigenza e tecnico. La squadra del momento è sicuramente La Setina di mister Stefano Galassi, tre vittorie e un pareggio, un cammino che non può che portare lontano. Occhio a questo classe 2004, Stefano Pecura, due partite tre gol. Il buon Stefano dal primo momento che l' ha visto non ha avuto dubbi nel buttarlo nella mischia e il ragazzo non lo ha deluso. Come ha scritto il tecnico Gerardo Bocchino, Academy Sabotino, Virtus San Michele e Virtus Faiti, non possono più scherzare con il fuoco. Tutte sono precipitate nella zona paludosa della classifica, sono chiamate immediatamente a far muovere la classifica per non sentirsi il fiato al collo delle ciociare. Per il Sabotino domenica c'è il Boville Ernica, avversario che non si discute per il suo valore e per l' esperienza dei suoi giocatori. Non sono queste le partite da vincere, ma bisogna muovere la classifica anche con un punto. Non va meglio per la Virtus Faiti che riceve la visita della capolista Aurora Sabaudia. In casa il Faiti fa tremare tutti ( chiedetelo all' Agora ), il fortino del " Foro Appio " come sempre deve essere il dodicesimo uomo in campo. Cliente scomodo anche per il San Michele, che se la vede con La Rocca. Mister Bove non è questo il momento di fare gli esperimenti, in campo deve scendere l' undici che tu reputi il migliore, con la classifica non si può più scherzare. Il calcio di Prima categoria è il calcio della gente, non del Giudice Sportivo.   


Altre notizie - Editoriale
Altre notizie