Don Bosco Gaeta: Chiude il suo mercato con l'arrivo di un jolly offensivo

04.09.2020 13:49 di Paolo Annunziata   Vedi letture

A pochi giorni dall'inizio della preparazione il direttore sportivo della Don Bosco Gaeta Gabriele Lentini, riesce a portare un altro elemento utile per la causa. Un classe 1998 con esperienze in categorie superiori. Si tratta di Matteo Abbattista, Jolly offensivo con spiccate abilità offensive, della sua velocità fa la sua arma prinicipale.Nonostante i suoi soli 22 anni ha fatto l'esordio in Promozione a 16 anni con il Campodimele, per poi passare l'anno successivo alla Berretti Nazionale dell' Unicusano Fondi. Poi il salto in Eccellenza con il Formia Calcio e poi in Promozione.

" Finalmente riesco ad arrivare alla Don Bosco Gaeta - dice Matteo Abbattista - una società che ho sempre seguito con rispetto e simpatie. Una società che in questi ultimi anni ha fatto un grande salto in avanti per organizzazione e tecnica. Devo rin graziare il direttore Lentini  che mi ha cercato con tanta insistenza. Quando hai la fiducia dello staff tecnico è importante per ogni giocatore. Anche il tecnico Medina ha spinto tanto per il mio arrivo alla Don Bosco, di questo lo ringrazio. Dopo qualche tentativo andato a vuoto nel passato, oggi è arrivato il momento giusto. E' un onore indossare questa maglia, cercherà di ricambiare la loro stima, sono pronto per dare il massimo, in un campionato che si annuncia molto avvincente. La Dono Bosco Gaeta si farà trovare al posto giusto al momento giusto".