Fabio Pepe: E' da marzo che non faccio una partita. La domenica? Ho riscoperto la famiglia".

13.11.2020 07:59 di Paolo Annunziata   Vedi letture

E' stato il primo acquisto della sessione estiva. Già a giugno aveva chiuso l'accordo con la Virtus San Michele e Donato del presidente Francesco Parente. Acquisto poi ufficializzato all' apertura del mercato estivo i primi di luglio. Lui è il top dei portieri dell'intera provincia, Fabio Pepe.

" Rispetto ai colleghi, questo stop - dice Fabio Pepe - lo sto vivendo un pò meglio rispetto a loro. Sono fermo dal 1 di marzo per infortunio, ho lavorato tutta l'estate. Ancora sto facendo la terapia, i tempi per il rientro erano ormai arrivati. Questo stop mi sta facendo recuperare al cento per cento. Si parla di Gennaio - Febbraio per ritornare a giocare, quindi per me l'ipotesi su cui concordo di più è quella di giocare solo il girone di andata, per le classifica ufficiali. Non ci sono i tempi per disputare tutte le partite, si farebbe solo una grande confusione, anche perchè poi in Prima Categoria lavoriamo tutti, e i turni infrasettimanali, giocare ogni mercoledì è veramente impossibile. La voglia è tanta, certo allenarsi da soli, non è come allenarsi al campo. Qui a San Michele mi sto trovando bene, quando sono stato contattato m i sono bastati un paio di incontri. Il presidente Francesco Parente è una gran brava persona.Ha tanta volontà, certe volte lo vedi che sta segnando il campo, questo gli fa onore, . Il suo entusiasmo lo trasmette a tutto il gruppo. E' uno pulito, non ha ritorni con il calcio, lo fa per la passione e l'amore per il suo borgo".

Come sono le domeniche di Fabio Pepe?

" " La domenica sveglia tardi, e la passo in famiglia, sto riscoprendo quei valori che da tanti anni non li vivevo, visto la sveglia presto soprattutto quando si andava in trasferta. E' chiaro che la voglia di giocare è tanta, un pò di malinconia per noi che facciamo calcio, ti prende. In questi momenti scopri quanto sia importante il calcio per noi. Ma non molliamo, almeno un altro paio di stagioni le voglio fare. Finire la carriera a Borgo San Michele? Perchè no e perchè no in Promozione".