Matteo Tosti " Personalmente è stata una grande stagione. Sto bene, la priorità è per Latina Borghi Riuniti".

01.06.2020 10:24 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Classe 1995, venticinque anni, è nel pieno della potenzialità fisica, lo ha dimostrato nella stagione interrotta a nove giornate dal termine. 16 gol in campionato e due in coppa Lazio con la maglia del Montello. Un vero ariete d'area, lui è Matteo Tosti. 

E' stata una stagione dove a livello di squadra avremmo meritato un'altra classifica. Leggendo tutte le interviste sul tuo sito, tutti gli addetti ai lavori hanno sempre detto che il Montello è stata la squadra che ha offerto il più bel calcio del raggruppamento. Nessuno ha mai messo sotto questo Montello. A livello personale sono rimasto con l'amaro in bocca, perchè con altre nove partite da giocare avrei superato i venti gol. Sono stato a borgo Montello per un campionato e mezzo e devo dire che ogni accordo è stato mantenuto, e di questi tempi non è affatto semplice. Montello è una grande piazza. Adesso ho visto che i presidenti dei borghi di Montello, Bainsizza, Borgo Santa Maria e Podgora, si sono riuniti. Sicuramente è un bel progetto. Al momento ancora non sappiamo nulla, la mia priorità è per Latina Borghi Riuniti. Tutto quello che succederà bisognerà deciderlo insieme, bisogna vedere se farò ancora parte di questo progetto, altrimenti mi metterò in gioco a tutti gli effetti. Fisicamente sto bene, dopo alcuni anni travagliati per l' infortunio al ginocchio, sto in forma. Prima di qualsiasi altro contatto la mia priorità va alla Latina Borghi Riuniti, adesso è ancora tutto in alto mare. Aspetto con grande serenità".