Pro Formia Si riparte questa volta con grandi ambizioni. Preso il diesse e il tecnico.

21.06.2020 16:53 di Paolo Annunziata   Vedi letture

La sventata retrocessione con l'avvenuto blocco per l'effetto del covid 19 ha riportato entusiasmo in casa della Pro Formia. E così dopo la pausa per lo stop il sodalizio caro al presidente Arturo Purificato ha deciso di ripartire subito, per evitare le sofferenze della scorsa stagione con qualche ambizione in più. La prima mossa è stata la scelta del direttore sportivo e del nuovo tecnico. Il nuovo direttore sportivo è Ciro Liberti una persona che ha fatto la storia del calcio a Formia. Uno che conosce come le sue tasche l'ambiente. Il nuovo tecnico tecnico è l'esperto  Lucio Casale un allenatore pronto a riportare la Pro Formia ai vecchi fasti del passato. Due figure importanti che se hanno sposato la Pro Formia vuol dire che il progetto è importante. Nei prossimi giorni verranno annunciati ben sei nuovi dirigenti che sono entrati in società, portando linfa vitale. Da domani direttore sportivo e tecnico cominceranno il loro lavoro di rafforzamento della squadra con giocatori di peso in ogni reparto. Non si vogliono ripetere gli errori del recente passato. E' un sud pontino che si sta dando da fare, dopo la Manzi Itri FC, c'è anche la Pro Formia pronta per un campionato importante. La concorrenza è avvisata.