CR Toscana. Il presidente Paolo Mangini " Oggi le condizioni di sicurezza per giocare non ci sono. Solo l'Eccellenza potrà ripartire".

08.01.2021 17:43 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Fonte Radio Siena TV

 E' sceso in campo il presidente del CR Toscana, Paolo Mangini spiegando il suo pensiero su Radio Siena TV.

Per ripartire abbiamo necessità che ci sia un decreto del Governo che ci dia il via libera. Il decreto attualmente in vigore non  permette l'attività nè di partite nè di allenamenti collettivi. ma solo individuali. Dal momento in cui ci sarà ci sarà il via libera tutte le società avranno come minimo un mese per riprendere gli allenamenti e le prime due settimane successive saranno impegnate per i recuperi, sempre che questo avvenga in condizioni di sicurezza. Oggi le condizioni di sicurezza non ci sono . E' chiaro che auspico che si ricominci , altrimenti non farei il presidente della LND. Il mio timore è legato alle condizioni sanitarie che spero possano migliorare il prima possibile. Il Campionato di Eccellenza è una delle categoria che potrebbe ripartire . Quando sarà il momento tutti i Comitati Regionali condivideranno con tutte le società, il moso migliore per la ripartenza".