Macir Cisterna: Niente prima squadra. Il tecnico Pinti " So bene che è tardi, mi piacerebbe allenare anche una squadra di settore giovanile".

26.07.2021 10:54 di Paolo Annunziata   vedi letture

E' ritornato sul mercato il tecnico Maurizio Pinti ( Foto Frank Mennella) . La decisione da parte del presidente del Macir Cisterna Gianfranco Criscuolo di non fare più la prima squadra per difficoltà oggettive ha portato il tecnico di Latina a sentirsi libero e pronto per iniziare una nuova avventura.

" In primis - dice Maurizio Pinti - ringrazio di cuore il presidente del Macir Cisterna Gianfranco Criscuolo. Mi ha sempre dimostrato una grande stima.  Mi ha comunicato che al momento non c'è alcun progetto per quanto concerne una prima squadra. I problemi sono tanti e quindi non può garantire la regolarità per tutta la stagione. A questo punto mi ritengo libero da qualsiasi impegno. E così mi rimetto sul mercato, mi conosci la passione e professionalità è sempre tanta. Credo di averlo sempre dimostrato in tutti questi anni, dove per passione ho preso in mano situazioni che nessun tecnico avrebbe mai preso. in considerazione. Mi piacerebbe ritornare al mio primo amore, quello di allenare una squadra di settore giovanile. La categoria Allievi così come la Juniores mi sono sempre piaciute. La mia esperienza fu proprio con il Santa Rita, ancora oggi quella squadra è ricordata. Tutti andarono a giocare in categorie importanti. Sono pronto a mettermi in disussione anche per queste categorie".