Cos Latina: Il tecnico Cencia " Partite come quella di ieri non si possono perdere. Accetto la sconfitta, ci vedremo al ritorno".

19.09.2022 14:50 di Paolo Annunziata   vedi letture

C'è amarezza in casa del Cos Latina, solo per quanto riguarda il risultato, non certamente per la prestazione".

" Se c' era una squadra che doveva - dice il tecnico Fabrizio Cencia - quella era il Cos Latina. Ma nel calcio chi vince festeggia, chi perde spiega. Chi vince ha sempre ragione. Abbiamo fatto una grande partita contro una forte squadra, non con una squadra normale. Abbiamo creato tantissimo, il loro portiere Saglietti è stato il giocatore decisivo, ha parato tutto quello che c' era da parare, quando non ci arrivava ci ha pensato l' incrocio dei pali a salvarlo, con una sassata di Mauro Ciccarelli. Poi non c'è stato assegnato un netto calcio di rigore per atterramento in area sempre su Ciccarelli che stava calciando in porta. Abbiamo fatto tutto veramente bene, l' unico rammarico è quello di non aver vinto una partita strameritata. Accetto la sconfitta , hanno vinto loro il primo round, da domani cominceremo a lavorare per giocarci la seconda partita, dove ci saranno delle novità. E' chiaro che loro partiranno con un grande vantaggio, ma noi lotteremo per ribaltare il risultato. Mi è tanta piaciuta la correttezza in campo. Abbiamo veramente concesso poco o nulla, a una squadra che davanti fa veramente paura".