FC Montenero: Filippo Di Marco " Non abbiamo fatto nulla, pretendo sempre massimo impegno, da parte di tutti, sempre".

20.09.2021 14:17 di Paolo Annunziata   vedi letture

E' arrivato subito il primo sorriso in Coppa Italia per l' FC Montenero. Il clima è tranquillo e soprattutto cresce il morale.

" Le vittoria portano sempre - dice il direttore sportivo Filippo Di Marco -  entusiasmo. Innanzi tutto faccio i complimenti al Lenola, sarà difficile per tutti portare via i tre punti dal loro campo. Hanno cinque giocatori di categoria superiore, stanno pagando il ritardo di preparazione, devo dire che ci hanno messo in difficoltà. Sono contento perchè i ragazzi continuano a mettere minutaggio, molto contento della gestione , avevamo alcune defezioni e diversi ragazzi hanno giocato non essendo al top, erano in panchina per onore di firma. Dopo aver subìto il loro gol, per un nostro errore di lettura, tutti i ragazzi hanno pensato solo di giocare al calcio. Questo è quello che mi preme di più. La partita là potevamo già pareggiare nel finire del primo tempo, visto che ci siamo divorati tre nitide occasioni da rete.Nella ripresa siamo scesi in campo con la giusta cattiveria con Vezzoli, Virgili Toledo e Lucci a mio parere migliore in campo. Hanno dimostrato tutto il loro valore. Abbiamo terminato la gara con un 2001 e quattro under del 2003. Ci tengo a ringraziare il presidente Stefano Zambellan e soprattutto Felice Aquino, per me Aquino è un vero punto di riferimento è sempre disponibile ed è il mio collegamento con la società. In tanti anni di calcio non ho mai conosciuto due persone del genere. Persone che fanno bene al nostro calcio, dal grande cuore. Adesso dobbiamo migliorarci e lavorare sempre di più. Ci vuole tanta umiltà e lavoro. Pretendo sempre il massimo impegno da parte di tutti, sempre.