In programma le gare di ritorno di Coppa Italia. Bruno Federico " Per le squadre pontine ancora qualificazioni tutte da giocare".

23.09.2022 15:10 di Paolo Annunziata   vedi letture

Arriva la prima domenica dei verdetti. In programma le gare di ritorno del primo turno di Coppa Italia per società di Promozione. Si parte dalle gare di andata, dei tre derby pontini. Bruno Federico queste partite le vede così.

Prima vorrei far notare - dice Bruno Federico - che sia il Cos Latina che il Montenero hanno giocato con cinque giovani di Lega, dal primo minuto, lo dobbiamo dire e il Pontinia con quattro. Il Pontinia addirittura con due 2004. E' una premessa doverosa.  Ora non so se è stata una scelta o una necessità. Se è stata una scelta mi trovano perfettamente d' accordo. 

Città di Lenola - Montenero ( 2 - 2 )

" gara apertissima con il Lenola che due risultati su tre di superare il turno. Al Montenero serve solo la vittoria o un pareggio con tre gol, altri risultati sorridono al Lenola. Sono partite dove ogni pronostico sfugge, e siamo ancora a 15 giorni dall' inizio del campionato.

Atletico Pontinia - Cos Latina ( 1 - 0 )

Domenica ho visto il secondo tempo di questa partita, i valori in campo sono differenti a favore dell' Atletico Pontinia. Giocatori importanti che alla distanza sicuramente verranno fuori. Ma il Cos Latina non meritava assolutamente la sconfitta. Un Cos brillante che avevo già visto al traingolrae " Oscar Zonzin". Se queste sono le prospettive faranno un buon campionato. L' assenza di Mirko Matteo non può pesare più tanto, Gesmundo non è inferiore a nessuno. L' Atletico Pontinma è squadra da quartieri alti. 

Latina Borghi Riuniti - Pontinia ( 2 - 0 )

Voglio chiarire che non è un pensiero di parte. Qualificazione è sempre al 50 % anche perchè conosco molto bene il tecnico Bindi, che nei momenti difficili sa venirne fuori. Tenuto anche contro che loro hanno già ribaltato un due a zero nel preliminare di Coppa, vincendo ai calci di rigore. Parlando con mister Omizzolo mi ha detto che domenica i ragazzi hanno fatto una partita perfetta, a questo momento della stagione rifare una partita perfetta non è scontato, perchè la condizione è quella che è. In questi giorni sto vedendo la squadra serena e consapevole di ciò che deve fare