Latina Borghi Riuniti: Bruno Federico " Il progetto è interessante. Si sono uniti quattro persone che sanno fare calcio"

29.05.2020 17:25 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Latina Borghi Riuniti, questo il pensiero del direttore Bruno Federico. 

Questo è sempre stato il sogno di Peppe Mancini, dove subito si è accodato Maurizio Cavaricci. Erano anni che in questo periodo usciva questo progetto, ma poi non se nè faceva mai nulla. Adesso con questa crisi è arrivato il momento giusto. Ci saranno pro e contro soprattutto nelle scelte. Dovranno essere bravi a trovare la soluzione giusta e non per simpatie personali. Sono quattro figure che hanno fatto calcio da tanti anni, tranne Belvisi che in questo mondo è entrato da cinque anni. Roberto Tomassini è una grande figura, non parla mai, ma fa un lavoro sotto traccia di grande professionalità. Il ruolo di direttore generale lo interpreta molto bene.Il progetto è valido visto che le risorse sono sempre più poche. Adesso dovranno trovare le adeguate e giuste misure, valutarle e votarle tra di loro. Uscirà un budget di lusso per la prima squadra squadre. Adesso bisognerà vedere la reazione da parte dei borghi, basta che uno non sia d'accordo ed ecco che potrà uscire una seconda squadra, che porterà avanti il nome del borgo. E' stato già chiarito che la juniores d' Elite giocherà con il nome del Montello, quindi probabilmente quella regionale del Podgora giocherà con il nome di Latina Borghi Riuniti. Ripeto, il progetto è interessante se tutto andrà per il verso giusto. Se poi il progetto si andrà ad ingarbugliare per qualsiasi motivo, allora sarà dura andare avanti. Gli impianti sportivi sono perfetti per puntare anche alle categorie superiori, anche perchè l'hanno già fatte.Il mio augurio è quello che facciano bene, perchè in tutto questo andranno a beneficiarne i ragazzi, e sapete quanto ci tenga al loro bene calcistico".