Pontinia: il tecnico Fabrizio Cencia " Non siamo stati bravi nel chiudere la partita, un primo tempo perfetto. Le partite bisogna chiuderle, altrimenti le perdi".

12.02.2024 09:12 di Paolo Annunziata   vedi letture

Una sconfitta che schiuma rabbia, quella del Pontinia in casa del Priverno. Difficile da mandare giù per il tecnico Fabrizio Cencia. 

" Abbiamo fatto un grande primo - dichiara Fabrizio Cencia - tempo. Il migliore da quando sto a Pontinia. Ma nel calcio lo sappiamo bene, che se le partite non le chiude rischi di perderle. Primo tempo perfetto lì abbiamo sorpresi con un grande atteggiamento, potevamo chiuderla con un doppio vantaggio. Nella ripresa c'è stata giustamente la loro reazione caratteriale, mettendoci in difficoltà, soprattutto con l' entrata di Utzeri, ho cercato di arginarlo con una marcatura a uomo, ma non è bastato. Peccato, per noi erano tre punti fondamentali, non so come sarebbe andata a finire se rientravamo negli spogliatoi sul doppio vantaggio, il gol annullato ( 0 - 2 ) regolarissimo a Edoardo Onorato grida ancora vendetta.Loro hanno fatto gol su due episodi, comunque il verdetto del campo va sempre accettato. I ragazzi si devono mettere in testa che questa sono già partita da play out, e bisogna sbagliare il meno possibile. Se non capiranno questo, sarà veramente dura. Io ci credo,perchè il gruppo è unito e stanno lavorando con grande spirito di sacrificio, speriamo in quel pizzico di fortuna, che serve sempre".  


Altre notizie - Promozione
Altre notizie