Luca Vitali " Una squadra che prende quattro gol in un'ora di gioco è arrivata alla frutta. Ci credevamo, che delusione".

02.04.2021 10:58 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Il direttore Luca Vitali è uno dei tanti che ha il Latina nel cuore. E' molto amareggiato, non tanto per la sconfitta ma per la prestazione. ( Francesco Mennella)

" Una brutta sconfitta - dice Luca Vitali - una di quelle che lascerà il segno. Ho visto le immagini in diretta, non sono mai entrati in partita. Molto nervosi, l'espulsione di Esposito per proteste nei confronti dell'arbitro per un rigore non concesso a noi. Quella è stata la svolta della partita. Dicevano che con Scudieri la squadra era piatta, con il Lanusei e il Savoia allora? Un esonero quello di Scudieri che nessuno capisce, aveva riportato entusiasmo nei tifosi, sempre scettici sulla società. In altri tempi le contestazioni erano pesanti, ora con le partite a porte chiuse è tutto normale. Una squadra che prende quattro gol, in una gara determinante con l'espulsione di Esposito dopo 22' di gioco, qualcosa non va, squadra molto nervosa. Questo direttore sportivo che non si vede mai e quando fa una conferenza stampa dice che Scudieri fa parte del progetto e quattro giorni dopo viene esonerato. Qualcuno non ci dice la verità. La maglia deve essere sempre onorata e ieri a Torre Annunziata questo attaccamento non l' ho visto. Ora ritorna subito l' indifferenza della città verso la società e squadra. La stagione è finita e si rischia di arrivare terzi o quarti. Il presidente aveva detto che saremo andati in Lega Pro a tutti i costi, a me pare il contrario".