Monte San Biagio: mister Del Prete " Siamo usciti dal " Colavolpe" a testa alta contro una delle squadre più forti. Un pareggio non sarebbe stato un furto".

11.09.2023 09:20 di Paolo Annunziata   vedi letture

Due gare due sconfitte per il Monte San Biagio che per dovere di cronaca dobbiamo dire che ha affrontato Certosa e Terracina, due vere corazzate per il salto di categoria.

" Abbiamo giocato alla pari - afferma il tecnico Francesco Del Prete - contro un' altra corazzata del girone, il Terracina. Siamo usciti a testa alta, un pareggio non avrebbe fatto gridare allo scandalo. La partita i ragazzi l' hanno disputata così come l' avevamo preparata. Solo una grande giocata di Bellante, la poteva schiodare. Dobbiamo andare avanti così, dobbiamo continuare ad allenarci come stiamo facendo. Dobbiamo continuare a scendere in campo con tanta voglia e determinazione, purtroppo dopo due partite siamo a quota zero. Come sempre mi assumo le responsabilità, i ragazzi meritano il mio rispetto. Domenica ci aspetta un'altra partita dall' altissimo coefficiente di difficoltà contro il Città di Anagni, dove vogliamo cancellare lo zero dalla classifica. Il campionato è lungo e difficile, molto di più dello scorso anno, ma noi e dico noi, squadra e staff non molleremo di un centimetro".