Flavio Catanzani confermato alla guida della Vis Sezze. Renato Gori " E' stata una conferma scontata".

03.07.2020 14:42 di Paolo Annunziata   Vedi letture

E' ufficiale. La Vis Sezze comunica che per la stagione 2020 - 2021 sarà ancora Flavio Catanzani il tecnico della formazione rossoblù. Una conferma più che meritata per il tecnico di Nettuno dopo la vittoria del campionato di Promozione e un sesto posto in Eccellenza a nove turni dal termine.

" Sono ovviamente orgoglioso - dice Flavio Catanzani - e molto felice di continuare una nuova avventura con la Vis Sezze. La conferma avuta da parte della società è fondamentale per poter continuare a lavorare in un certo modo, considerato che gli allenatori sono sempre a rischio e non possono mai adagiarsi sugli allori per quanto fatto in passato. In previsione della prossima stagione avremo modo di continuare questo processo di costruzione continuo, basato su un certo tipo di programmazione, sempre attenta alle nostre esigenze così da poter è permettere ai nostri giocatori sia giovani, che esperti di potersi esprimere al meglio delle loro caratteristiche. Ho a disposizione una rosa che giudico molto valida forse difficilmente migliorabile in alcuni reparti. Mi affido come s empre al nostro direttore Fabrizio Di Emma perchè lui sa alla perfezione quello che occorre alla Vis Sezze. Non vedo l'ora di iniziare questa nuova stagione , sperando di poterci mettere alle spalle quanto prima questi mesi difficili che abbiamo vissuto fuori dal campo".

Contento per questo terzo anno sulla panchina della Vis Sezze il vice presidente Renato Gori. 

Quella di mister Catanzani - dice il vice presidente Renato Gori - è stata una conferma scontata. Stiamo parlando di uno dei migliori allenatori a livello regionale. Uno in grado di lavorare con calciatori giovani e più esperti in maniera esemplare. Abbiamo già a disposizione una rosa che per certi versi completa. Certamente migliorabile, ma solo con innesti mirati che non stravolgeranno lo zoccolo duro del gruppo. Siamo contentissimi dei calciatori che hanno disputato un primo anno in Eccellenza davvero molto positivo. Con un tecnico come Catanzani , siamo davvero sereni. Adesso aspettiamo la date per ripartire, non vediamo l'ora di iniziare questa nuova stagione, perchè il nostro calcio ci manca tanto. Vogliamo ritornare ad abbracciarci, gioire sudare come un tempo".