Dal Vice presidente della Virus Faiti, Alberto Fiaschetti riceviamo e pubblichiamo

di c
12.11.2020 09:09 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Ciao Paolo. Sono Alberto Fiaschetti Vice presidente della Virtus Faiti. Seguo con grande interesse tuttocalciopontino e ti faccio i miei più vivi complimenti. Seguo la tua rubrica di interviste da tempo, non amo apparire con dichiarazioni  più o meno piacenti o di comodo. La presente non vuole essere una paternale per nessuno, è solo un mio punto di vista.

In questi giorno ho letto di tutto, interviste ad allenatori e dirigenti che lamentano di essere stati abbandonati dal Comitato Regionale Lazio. Che nessuno fa sapere quando ci sarà la ripresa. Qualche giorno fa il delegato provinciale Giancarlo Bersanetti prima e successivamente il Presidente Melchiorre Zarelli sono intervenuti sul problema dando della spiegazioni su quello che oggi purtroppo ci far sta male. Il Covid 19 continua a mietere vittime e ricoveri in terapia intensiva, con tutto ciò come si fa a pensare alla ripresa dei campionati? Forse come suggerì qualcuno era da non far iniziare la stagione visto come era terminata la precedente. Capisco gli allenatori che se non si riprende non percepiscono rimborsi ( scusate il colpo diretto). Sono i Presidenti che comunque devono provvedere al pagamento delle utenze al pagamento di coloro che vengono a fare igienizzazione, disinfestare, comprare il materiale per farlo. I sponsor sono sempre di meno nelle scuole Calcio purtroppo causa la situazione attuale  ci sono coloro che non possono pagare il mensile( forse un ridimensionamento non guasta). Bisogna capire che per tutti è un momento duro. Concludo dicendo che forse è il caso di stare in sintonia con le istituzioni, la ripresa la decide il Governo, non certo il Comitato Regionale.  che a sua volta sicuramente ha studiato soluzioni che al momento non si possono proclamare, bisogna attendre tempi migliori.

Alberto Fiaschetti