E' tornato alla casa del Padre Don Giuseppe Mazzoli padre spirituale del Latina Calcio negli anni '80 e '90.

07.04.2021 10:21 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Don Giuseppe Mazzoli ci ha lasciato. E' tornato alla casa del Padre nella serata di ieri dove era ricoverato per Covid all' ospedale del Santa Maria Goretti. Un sacerdote che ha dato tanto alla città di Latina. Due mesi fa è andato in cielo anche suo fratello Pietro Mazzoli. Anche lui super tifoso del Latina Calcio dove ha fatto il dirigente addetto all' arbitro andando in panchina per tanti anni. Don Giuseppe è stato il padre spirituale del Latina calcio negli '80 e '90. Aveva da subito instaurato un bel rapporto con tutta la squadra. Ad ogni partita casalinga il sabato pomeriggio si andava tutti alla Santa Messa, organizzata da Gianfranco Mannarelli con il grande Ughetto. Una figura che è sempre stata vicina a Don Giuseppe è stata quella di Stefano Midiri. Lui parroco della chiesa di San Matteo al Nascosa ha fondato una grossa comunità, grazie anche alla famiglia Midiri. Don Giuseppe è sempre stato un super tifoso del Latina Calcio, il rapporto all'epoca con i ragazzi era giornaliero. E' stato il confessore di tutti, l'apoteosi fu la vittoria del campionato a Mondragone, un Latina con diversi giocatori della città, come Piero Di Trapano, Giampiero Morgagni e Luca Piochi solo per fare qualche nome. Quella di Don Giuseppe rimarrà per sempre una figura che ha dato tanto alla città di Latina. Il giorno del funerale o della benedizione non è stato comunicato questo per evitare assembramenti, anche perchè ci sarebbero stati migliaia e migliaia di persone. Ciao Don Giuseppe rimarrai nel cuore di tutte le nostre generazioni.