Il saluto del Consigliere Regionale Gian Carlo Bersanetti

12.07.2021 19:10 di Paolo Annunziata   vedi letture

Cari Presidenti e Dirigenti delle società sportivi scrive Gian Carlo Bersanetti -  Mi preme comunicarvi che dal 1 luglio non ricopro più l' incarico di Delegato Provinciale, incarico conferitomi ininterrottamente per ben undici stagioni dal presidente regionale Melchiorre Zarelli  che, nel lontano 2009 intese, bontà, sua indicarmi come referente per tutta l'attività provinciale sia della Lega Dilettanti che del settore giovanile. 

Di comune accordo con il presidente Zarelli si è deciso che l'incarico ad " interim " terminasse il 30 giugno scorso. E' stata una decisione ben ponderata in quanto l'impegno e il lavoro che attende l' intero Consiglio Direttivo Regionale di cio mi onoro di far parte grazie al vostro consenso avuto da parte della quasi totalità delle società pontine è veramente tanto, soprattutto se considerato che veniamo da ben due stagioni sportive in cui tutto il movimento ha sofferto  sia sotto l'aspetto della pura attività, che non è praticamente potuta svolgere, ma anche soprattutto sotto l'aspetto sociale ed economico.Se vogliamo riprenderci ciò che ci è stato tolto dalla pandemia dobbiamo tutti fare squadra per riportare entusiasmo soprattutto tra i più giovani che tanto hanno sofferto, dobbiamo fare in modo di riportare i nostri giovani a fare lo sport più bello del mondo. La vittoria dell' Italia al Campionato Europeo deve essere il veicolo del nostro rilancio. L' avvicendamento alla Delegazione Provinciale sono certo che verrà vissuto da tutti noi con grande spirito collaborativo, come lo è stato in tutte le stagioni precedenti. 

Il nuovo Delegato è Raffaele Valente, persona affidabile e di cui nutro una grande stima. Sono certo che saprà continuare, con l' aiuto di tutti i componenti, il lavoro tracciato con la massima disponibilità nel rispetto dei ruoli e delle norme che regolano il nostro movimento. 

Questo non è assolutamente nè un addio nè un arrivederci, perchè l'essere stato da voi eletto a rappresentarvi come Consigliere Regionale mi responsabilizza ancora di più e mi impegna a supporttarvi nel vostro cammino e verso il raggiungimento di ambiziosi traguardi che la provincia pontina merita. La nostra provincia è stata l'unica nel panorama regionale che ha preso parte a tutti i tornei del settore giovanile: di questo devo ringraziarvi perchè avete dimostrato ancora una volta la bontà del vostro lavoro. Termino qui questo mio saluto e ringraziamento per la indimenticabile e bellissima esperienza vissuta insieme a voi nella qualità di Delegato Provinciale, esperienza che mi auguro possa ulteriormente arricchirsi insieme a voi anche nel nuovo incarico di Consigliere Regionale. 

Gian Carlo Bersanetti