Serie D: Roma City, il capitano è il nostro Antonio Di Emma. " Sto veramente bene, la vittoria di ieri a Aprilia è stata più che meritata".

29.08.2022 12:03 di Paolo Annunziata   vedi letture

Nel panorama della serie D è nata una nuova realtà. E' quella della Roma City che ha preso il titolo dell' Atletico terme Fiuggi. Il presidente è un italo americano Tonino Doino. Idee chiare per una squadra che con una sana programmazione vuole portare in serie C. Tra la rosa di questa Roma Cyty figura setino Antonio Di Emma, che è anche il capitano. Tre anni di serie c e questo è il decimo anno in serie D, un veterano. 

" Ovviamente siamo una squadra totalmente - dice Antonio Di Emma - nuova. Il nostro impianto di gioco si trova a Riano ( Roma nord), ma il presidente vuole costruire un college all' americana, ha le idee ben chiare. Sono veramente felice per questa scelta, dopo l' esperienza di Carpi dove anche lì sono stato bene. Il tecnico è Francesco Statuto ex giocatore della Roma. Mi sono subito trovato bene, indossare la fascia di capitano è un onore, siamo una squadra giovane, solo io ho superato i trent' anni. Ieri ad Aprilia abbiamo ottenuto una vittoria di prestigio e soprattutto meritata, abbiamo giocato veramente bene. Obiettivo? ripeto, la squadra è giovane ed è nuova, pensiamo a una partita alla volta, perchè nel calcio non c'è mai nulla di scritto. Lo scorso anno ad Albano eravamo partiti per ammazzare il campionato e poi sapete come è andata a finire. Sono veramente soddisfatto, il girone? Con la scesa di Campobasso e Teramo, si parla che una delle due dovrebbe essere inserita nel nostro girone, se sarà così verrà rivoluzionato per quanto concerne il calendario. Sono pronto per dare il massimo per questa nuova realtà, così come ho fatto in tutte le società dove ho giocato, sempre con grand eprofessionalità e serenità".  


Altre notizie - Serie D
Altre notizie