Prima Categoria I Può essere la domenica giusta per la fuga definitiva dell' Aurora Sabaudia. Il San Michele di Bove a Sonnino per dare continuità.

15.02.2024 10:02 di Paolo Annunziata   vedi letture

La 21° giornata di campionato in Prima Categoria non dovrebbe ( il condizionale è d' obbligo ) recare scossone all' alta quota della classifica. La regina Aurora Sabaudia riceve la visita di una rigenerata Vis Sgurgola, fanalino del girone, con il Boville Ernica che riceve l' Accademia Frosinone. Otto punti di vantaggio sono un buon bottino da gestire, con una gara in meno può essere la fuga decisiva per i ragazzi cari al maestro Antonio Nania. Un dirigente di grande esperienza e fa bene a dire che queste sono le partite più difficili da gestire nell' arco della settimana. Per la Virtus Faiti, altra grande del girone da affrontare, in trasferta a Torrice. Sulla carta è una partita proibitiva, per una squadra che in questo momento a livello psicologico è a terra. Una settimana di lavoro in più di lavoro per il duo tecnico formato da Angelo Ruzza e Fabrizio Masini, potrebbe essere determinante per aver ricaricato le batterie. Trasferta ostica per il Cisterna Calcio che ha smarrito la strada della vittoria in trasferta a Roccagorga. Una partita per entrambe dove non mancheranno certamente gli stimoli. Il Cisterna non deve farsi prendere dalla paura di non saper più vincere, l' organico rimane sempre di prima qualità. Per dare continuità alla bella vittoria di domenica, così la Virtus San Michele si reca a Sonnino ( dopo le fatiche di Coppa), " Dobbiamo affrontare il Sonnino - afferma il tecnico Peppe Bove - con la stessa concentrazione a carica agonistica messa in campo contro La Rocca. E' una partita che non dobbiamo sbagliare, dare continuità in questo momento della stagione è determinante". Altro derby importante è quello tra il S.S. Pietro e Paolo e il Sabotino. Entrambe arrivano da due ottimi pareggi contro il Cisterna e il Boville Ernica La classifica piange più per il Sabotino, ma la cura Andrea Furlan comincia a portare i suoi frutti. Partita interessante e con gol è quella tra l' Agora Latina e il Giuliano di Roma. Sarà sicuramente una partita da non perdere, per i padroni di casa è l' ultimo treno per rimanere agganciati al treno delle posizioni che contano.Serve solo la vittoria altrimenti i sogni verranno chiusi nel cassetto. Chiude la giornata Pantanello Anagni - La Setina. Gara non semplice per i ragazzi di Stefano Galassi, come potrebbe far pensare la classifica.  


Altre notizie - Editoriale
Altre notizie