La Scuola Calcio della Virtus Faiti raddoppia numeri e impianto. Ezio Favaretto " Stiamo raccogliendo i frutti di un serio lavoro".

05.09.2020 17:40 di Paolo Annunziata   Vedi letture

La nuova stagione per la Virtus Faiti nasce sotto una buona stella. Dopo la Juniores d' Elite è la Scuola calcio che comincia ad essere il biglietto da visita da parte del sodalizio del presidente Ezio Favaretto. Nel giro di una settimana i numeri sono raddoppiati, ma la notizia del giorno è che un nuovo impianto, tutto per la Scuola Calcio. Si tratta dell'impianto parrocchiale di Tor Tre Ponti. 

" C'è tanto di Alberto Fiaschetti in questa - dice Ezio Favaretto - operazione. Ha coinvolto il comitato parrocchiale e c'è stata subito questa operazione conclusa. Ringrazio la Parrocchia di Tor Tre Ponti e tutto il comitato. Sono veramente contento, stiamo raccogliendo i frutti di un serio lavoro. L'arrivo di Massimo Zanella e Franco Biasi ha dato quel tocco in più a tutta la Virtus Faiti. A livello di settore giovanile abbiamo dei gruppi interessanti. Ma con la Scuola Calcio in questa prima settimana abbiamo raddoppiato i nostri numeri, tanti sono arrivati dalla vicino Latina Scalo, mi sembra di toccare il cielo con un dito. Un piccolo borgo come il nostro che sta facendo dei passi importanti. Arrivano bambini anche da Borgo San Michele sono veramente contento. Adesso cominciano a conoscere anche la Virtus Faiti. Per la Scuola Calcio abbiamo una batteria di istruttori tutti qualificati come Andrea Cargnelutti, Fabrizio Masini, Angelo Caimano, Daniele Chiariello, Alessio Tuzi, Gilberto Graziani e Gianni Di Giuli. Lì ringrazio tutti per aver scelto il progetto Virtus Faiti. A Tor Tre Ponti ci saranno tutte le categorie della Scuola Calcio che arrivano fino agli Esordienti. Era immaginabile tutto questo qualche anno fa". Bravo il presidente Ezio Favaretto che non si è fatto scappare uno come Massimo Zanella , grande conoscitore di calcio giovanile. E' lui il valore aggiunto del settore giovanile della Virtus Faiti, insieme a Franco Biasi, insieme alla squadra di tecnici e istruttori della Scuola Calcio. Il settore della Virtus Faiti c'è.