Il tecnico Libertini " E' un altra Agora Latina. Per noi è iniziato ieri il campionato, adesso vedremo che succederà".

07.01.2022 17:40 di Paolo Annunziata   vedi letture

La prima del 2022 è iniziata con la prima vittoria in campionato per l' Agora Latina del tecnico Giovanni Libertini. 

E' stata una vittoria meritata - dice il tecnico Giovanni Libertini - quella ottenuta ieri mattina in casa del San Michele. Abbiamo fatto un 65' di gran calcio. Adesso è un altra Agora Latina, i giocatori ci sono, con un gruppo valido. Sono arrivati giocatori con caratteristiche che mancavano in determinati ruoli, adesso è un gruppo squadra estremamente valido. Per noi è iniziato il vero campionato, adesso vedremo cosa succederà. Prima eravamo le vittime sacrificali, numericamente parlando. Adesso ci possiamo toglierci le nostre soddisfazioni, tenendo nel mirino quello che deve essere il nostro obietto, la salvezza. A questo punto abbiamo le carte in regola per toglierci le nostre soddisfazioni. Adesso l' ambiente è diverso, con i ragazzi che vengono al campo con uno spirito totalmente diverso. Adesso mancano tre partite al termine del girone di andata, domenica arriva la Polisportiva Carso, poi la Tigre Calcio e la Virtus Mole. Un trittico ( se si continuerà a giocare) di partite da prendere con le molle.Queste sono le gara più difficili, se le vinci non hai fatto nulla di straordinario, se le perdi si aprono spiragli di crisi. Adesso l' aria è cambiata, è cambiato il modo di allenarsi e l' approccio alla partita. Dobbiamo continuara così e alzare l' asticella partita dopo partita".