Il mercato delle ciociare e romane in pillole

19.06.2019 10:42 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Nuovo allenatore in casa del Città di Anagni. Il dopo Liberati che aveva preso il posto di Gerli nel corso della stagione è Davide Mancone. Si riparte dall'Eccellenza dopo la retrocessione dello scorso campionato, un avversario da mettere tra le favorite per la prossima stagione. " Quella di Anagni - queste le prime parole del nuovo tecnico- Mancone - rimane sempre una piazza importante. L'ultima panchina in prima squadra è stata quella con il Roccasecca TST. Poi ho fatto quattro anni di settori giovanili importanti. Lo scorso anno sono stato il tecnico dell'Under 19 del San Marino". Che stagione si aspetta? " Se sarà Eccellenza un campionato da vertice, ma ci sono buone possibilità per il ripescaggio in serie D, la priorità sarà quella di mantenere il titolo. Da parte mia c'è la volontà di riconfermare la gran parte dei giocatori che conosco bene". A Cassino sono andati via in quattro, e tutti pezzi pesanti. Non sono più in biancoceleste Francesco Marcheggiani, Fabrizio Tirelli, Nicolas Di Filippo. Il quarto giocatore che ha salutato è Vittorio Nocerino, che è passato all' Afragolese. " Lascio Cassino per una questiona personale- così ha scritto sui social - ringrazio tutti dal Presidente allo staff e a tutti i tifosi. Vorrei salutare in modo particolare il capitano Imperio Carcione per il grande supporto che mi ha dato per tutta la stagione". In casa Anzio il nuovo direttore sportivo Guido Zenga ( ex Virtus Nettuno) sta cominciando a lavorare a cominciare dalle conferme. Si parte da quella del portiere Simone Rizzaro e dal giovane laterale Andrea D' Amato. Altra novità riguarda la figura del Team Manager che è Fabrizio Tirocchi. L'obiettivo è quello ci cancellare una stagione tormentata che ha portato alla retrocessione. Nei prossimi giorni sono attese altre conferme e i primi volti nuovi.