La prima in Eccellenza e Promozione, non sarà un anno noioso.

09.09.2019 09:11 di Paolo Annunziata   Vedi letture

La prima giornata di campionato ha regalato numerose sorprese, non poteva essere diversamente. Squadre ancora in rodaggio, quindi le partite sono un terno al lotto. In Eccellenza per le pontine due vittorie, due pareggi e due sconfitte. Di prestigio la vittoria del Formia sulla super favorita Arce. Il finale è 4 - 3 ma solo per la cronaca. Fino a poco dal termine il risultato era 4 - 1. Quindi mai in discussione i tre punti per i ragazzi di mister Troise. L'avevamo detto all'indomani dei nove acquisti in due giorni che il Formia aveva cambiato pelle. Vittoria sofferte e in rimonta per il Gaeta sul campo del Eur. Neanche il guasto al bus ha deconcentrato i ragazzi di Gesmundo. Vittoria pesante, soprattutto quando si vince in trasferta. Per la Vis Sezze due punti gettati al vento. Doppio vantaggio per ben tre quarti di gara in casa del Palestrina, e alla fine c'è da mandare questo primo boccone amaro della stagione. Un gol del solito Gallaccio ha dato il pari al Palestrina. Deve fare anche un grosso mea culpa l'Itri di Marco Ghirotto. Anche qui doppio vantaggio e alla fine l'Astrea porta a casa un punto. E' chiaro che i meccanismi, questo vale per tutte non sono ancora ben oleati, però queste non sono partite che si possono pareggiare. Il " Tiziano Righetti " Porta bene all'Audace sia con il Latina Sermoneta e ieri con la Pro Cisterna i ragazzi di Genazzano portano a casa i tre punti. Visto il pre campionato dei ragazzi di Gianluca Franchini, neanche il più pessimista avrebbe scommesso su una sconfitta della Pro Cisterna. Esordio amaro per il Pontinia che perde sul campo del Vescovio, con un gol per tempo. In Promozione per le pontina quattro vittorie e due sconfitte. Esordio storico da grande squadra per l' Atletico Bainsizza. Una vittoria meritata con un risultato che poteva essere più limpido. I commenti della critica sono tutti favorevoli, bene così. Blitz del Terracina in casa del Rodolfo Morandi, campo da tradizione sempre difficile da espugnare. L' avvio è buono, mister Gerli è sicuramente il valore aggiunto. Con un gol di Pisacane in piena zona Cesarini il M.S. Biagio mette subito all'incasso i primi tre punti della stagione. Il tecnico Fabrizio Pannozzo, ci sa fare, dopo le amarezze di borgo Hermada cerca un immediato riscatto. Buona la prima anche per l'altra matricola il C.S. Primavera. Anche per lei tre punti, importanti. Partono male le altre due pontine uscite sconfitte con il m inimo scarto. Parliamo di Sabaudia e Cos Latina, ma non è il caso di fare drammi.