Cos Latina: Filippo Di Marco " Orgoglioso dei miei ragazzi e dello staff tecnico"

03.12.2018 09:42 di Paolo Annunziata articolo letto 363 volte

Da ieri alle 13.00 nel girone H di Prima categoria c'è una nuova capolista, è il Cos Latina, griffato Di Marco - Campo. Un primato arrivato alla nona giornata, al termine di una partita con la Virtus Faiti che si era messa in salita, visto lo 0 - 1 al termine del primo tempo. " Un primo tempo - inizia Filippo Di Marco - dove lo potevamo chiudere sul cinque a a zero. Salvataggi sulla linea, due ottimi interventi del loro portiere, una supremazia territoriale netta. Loro per carità hanno sfruttato l'unica occasione e hanno fatto gol, quindi diciamo 5 - 1. I ragazzi sono rimasti un paio di minuti dentro lo spogliatoio, sono subito ritornati in campo, lì ho capito che la partita la vincevamo. Ho visto negli occhi dei ragazzi una voglia di ribaltare il risultato, così è stato. E' arrivato il primato in classifica, questo era l'obiettivo, dobbiamo continuare così. Dobbiamo continuare così con la stessa grinta e stessa cattiveria calcistica, anche perchè non abbiamo fatto nulla, la concorrenza è sempre elevata. Ho visto un'ottima gestione nelle sostituzioni da parte di mister Campo. E' uno che vede molto bene la partita, non era semplice ieri fare dei cambi, lì ha indovinati". Direttore, sarete sul mercato? " Ho un gruppo di 26 giocatori e per me sono 26 uomini. Non andrà via nessuno e non arriverà nessuno. Il mercato si fa in estate, non dobbiamo aggiustare nulla. C' è un grandissimo spogliatoio, non lo andremo a rovinare con arrivi e cessioni". Domenica a Sonnino, poi arriverà il Bainsizza. " Due test importanti, soprattutto quello con il Bainsizza. Ma da domani bisognerà pensare solo alla gara di Sonnino, avversario che ieri ha vinto a Cisterna e in casa danno più del cento per cento. La classifica ora è solo per gli archivi, a me interessa quella finale a maggio".