Le pontine in Promozione viste dal direttore Filippo Di Marco

23.11.2019 09:15 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Giornata numero 12 se nè va anche il terzo mese di campionato. Come sempre classifica equilibrata dove con due vittorie di fila ti trovi in paradiso, con due sconfitte precipiti nella zona dell'inferno. Manca una settimana all'inizio del mercato di preparazione ( 2 dicembre), dove nè vedremo delle belle. Questo sarà il mercato vero. La domenica delle pontine in Promozione è in compagnia del direttore sportivo del Cori, Filippo Di Marco.

M.S. Biagio - Cos Latina: Il cuore dice Cos Latina. Ho trascorso due anni splendidi, trovando amicizie importanti. In primis con il presidente Rino Somma, ancora oggi ci frequentiamo, al di fuori del calcio. Certo non sarà una gita di piacere, ma il Cos Latina ritornerà con i tre punti in tasca. 2

C.S.P. Aprilia - Terracina: E' la partitissima delle domenica. Complimenti al Primavera Aprilia, per questo primo posto in classifica, che nessuno aveva pronosticato. Secondo me, in casa Terracina c'è tanta voglia di riscatto. Una vittoria che manda da qualche settimana. Per i tigrotti è la partita della svolta, dovrà ritornare alla vittoria. Ho tanti amici, e conosco diversi giocatori. Dico 2

Sabaudia - P. Ostia: Per il Sabaudia non c'è che una possibilitò, che è quella della vittoria. Sono costretti a vincere, la rosa e di qualità. Non riesco a capire questa ultima posizione in classifica. Risaliranno. 1

S.M. Mole - Bainsizza: Il Bainsizza è una società importante, fanno calcio con grande professionalità. La squadra ha tutte le carte in regola per fare un buon campionato. Parlare di salvezza è deleterio. Per me arrivano nelle prime cinque - sei posizioni, in un campionato che lo vincerà la W3 Roma Team. Sono riusciti ad eliminare il S.M. Mole in coppa Italia, domenica vinceranno di nuovo. 2