Le pontine in Eccellenza viste da Paolo Pelucchini. " Vis Sezze? Per il campionato che volevano fare stanno facendo più che bene".

12.11.2019 10:00 di Paolo Annunziata   Vedi letture

" E veramente un Eccellenza da brividi - dice il tecnico Paolo Pelucchini. A tutte le squadre manca quella continuità per andare in pianta stabile al comando. Prima della classe che cambia di settimana in settimana, questo fa capire che tutte le partite sono di un ottimo livello. Le vittorie di Itri e Sora hanno accorciato notevolmente la classifica, dico che anche queste due squadre possono rientrare per le posizioni che contano".

Gaeta: Grande vittoria ad Arce. Vittoria da grande squadra. Una vittoria che ha riportato il Gaeta al comando della classifica. Ultimamente è la squadra che sta dando continuità, l'Arce è la vera delusione. Visto il proclama del loro presidente questa estate, stanno mancando. Sono già al secondo esonero, speriamo che Alessandro Parisella riesca a dare la scossa che tutti si aspettano. La squadra è di ottima fattura. Il Gaeta? Lo sapevamo dall'inizio della forza della squadra. Tutti gli addetti ai lavori l'avevano messa tra le favorite. Quindi non dico nulla di nuovo.

Formia: Sono nella zona alta della classifica, sono entrati nel giro che conta, gli faccio i miei complimenti. Dopo un'estate travagliata che ha visto formare la squadra dieci giorni prima del campionato, stanno andando alla grande. Stanno dando continuità, vincono in casa e soprattutto in trasferta. Se continuano così......

Vis Sezze: Lì ho visti giocare e sono un'ottima squadra. Su dieci gare ci sono sei pareggi, tre vittorie e una sconfitta. Certo con il pareggio non vai lontano. Dico che per il campionato che volevano fare, sono al di sopra delle loro aspettative. Giocano bene con tutte le avversarie, pareggiare in casa dell'Audace non è uno scandalo. Se riescono a fare un paio di vittorie consecutive, ecco che entrano nei play off. 

Pro Cisterna: Prendere gol in pieno recupera brucia a tutti. Con qualche pareggio in meno la classifica anche per loro poteva cominciare a essere interessante. Brucia a tutti, ma questo è il calcio.

Itri: Grande vittoria in casa della Lodigiani. Una vittoria che lì rilancia moralmente. Gli mancava la vittoria per sbloccarsi, ed è arrivata nella gara più difficile della vigilia. La squadra c'è, credo di averlo detto già dalle prime giornate. Gli infortunati stanno rientrando in forma, vedi Cano che fa tre gol. Adesso sono costretti a dare continuità, se vogliono scalare la classifica. Rincorrere non è mai facile.

Pontinia: Domenica sono andato a vederli. Devo dire di aver visto un grande Pontinia. Hanno sbagliato almeno quattro nitide occasioni da rete. Gli manca la vittoria. Per quello che ho visto, lo ripeto sono una buona squadra, grande prestazione contro una squadra di rango come l'Astrea.