Le pontine in Eccellenza viste dal tecnico Paolo Pelucchini

08.10.2019 09:53 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Quinta giornata dove vede una nuova capolista il Palestrina e dietro a un solo punto la sorprendente Atletico Lodigiani. Il tecnico Paolo Pelucchini vuole menzionare proprio la squadra romana. " Voglio spendere - dice Paolo Pelucchini - due parole per questa squadra. Una squadra che conosco molto bene. Lì ho visti giocare due domeniche fa, un 4 - 0 al Casal Barriera che non ammette repliche. Hanno vinto a Gaeta e domenica ad Ausonia. Sono una squadra giovane senza grossi nomi e ordinati sotto ogni punto di vista. Non sono un fuoco di paglia.

Gaeta: Battere una grande squadra come la Vis Sezze in rimonta e in inferiorità numerica è un segnale importante. Una terza sconfitta consecutiva avrebbe portato a una leggera crisi. La squadra ha risposto con grande determinazione. Il gaeta può stare ai vertici del girone.

Vis Sezze: La sconfitta di Gaeta non compromette nulla. Perdere a Gaeta ci può stare. Sono un buon organico, si sono inseriti bene in un campionato nuovo e difficile come quello dell' Eccellenza. Sono una squadra ben quadrata. L'importante adesso è ripartire subito. 

Itri: Sono bastati tre rientri ( all'appello manca solo Otero ), per centrare la prima vittoria in campionato dopo quattro pareggi consecutivi. E' stata la domenica delle vittorie in rimonta. Sotto di due gol contro l'Arce la formazione di Ghirotto è riuscita a ribaltare proprio al 90' il risultato con un gol di Edoardo Onorato. Sono contento per questo giocatore, un vero professionista. Una squadra pronta per rientrare in gioco per quello che è il loro obiettivo. 

Pro Cisterna: Sono stato a vedere questa partita. Una partita equilibrata dove Scacchetti ha fatto la differenza. Hanno trovato la quadratura del cerchio, sono bastate due vittorie consecutive ed ecco che la classifica è ritornata a sorridere. Ho visto una grande tifoseria, può essere il loro valore aggiunto.

Pontinia: Per due volte in vantaggio si sono fatti ribaltare. Sicuramente è una sconfitta che brucia. E' chiaro siamo alla quinta giornata ma questo è stato uno scontro diretto importante che vale sei punti. Il Pontinia sta facendo il suo campionato che è quello di arrivare alla salvezza il prima possibile. Certo che adesso devono trovare la prima vittoria, domenica arriva il Paliano altra bella squadra. 

Formia: E' arrivata la seconda sconfitta consecutiva, dopo una brillante partenza. La classifica lì vede sempre in una posizione di classifica " tranquilla" . Domenica è derby con l'Itri, 90' da non perdere.