Vis Sezze: Da una grande amarezza alla gioia in 5'. Il vice presidente Renato Gori". Ancora una vola sul doppio vantaggio c'è stato un calo".

:
18.09.2019 09:19 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Contro il Morolo si stava ripetendo la stessa scena vista a Palestrina. Un fulmineo doppio vantaggio e una Vis Sezze che si fa riprendere. Questa volta per fortuna all'ultimo respiro è arrivato il gol della vittoria, che ha fatto esplodere il Tasciotti. " E' vero dice il vice presidente Renato Gori - da una grande amarezza a una gioia incontenibile in cinque minuti. Loro sono riusciti a pareggiare al 43' del secondo tempo. Devo essere sincere non ci speravo più, visto il match con il Palestrina, invece al 48' Loria è riuscito a fare gol, vi lascio immaginare quello che è successo sugli spalti. C'è stato un abbraccio circolare che ha convolto tutti i presenti. Alla fine è andata bene, una grande soddisfazione. Credo che la vittoria sia stata meritata, visto che abbiamo fallito un calcio di rigore che il loro portiere ha intuito e parato" Che ci dice di Rocco Giannone? " Giocatore di grande esperienza, si è messo subito a disposizione della squadra, ha interpretato bene tutti i ruoli. Si è subito presentato con due gol, e chiaro che verso la fine della partita era stanco, ancora non ha i 90' sulle gambe, ma va bene così. Sono contento per la gente di Sezze che ha risposto in modo massiccio a questa prima gara interna, dobbiamo essere bravi a noi a farne venire sempre di più allo stadio. Diciamo che con una vittoria e un pareggio siamo in perfetta media inglese, dare da subito continuità ai risultati è importante, in un campionato di alto tasso tecnico, qual'è l' Eccellenza. Peccato per quei due punti lasciati a Palestrina". Domenica trasferta in casa del Campus Eur Roma. " Squadra giovane, e con i giovani non sai mai come vanno a finire le partite. Bisognerà fare una partita con grande attenzione e sostanza, intensità e aggressività. Andiamo a Roma con l'intento di portare a casa i tre punti".