Atletico Itri : Mister Ferone " E' stata una vittoria sofferta, complimenti al Roccasecca Priverno".

05.11.2019 16:33 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Dopo il kappao interno l' Atletico Itri nel suo secondo turno consecutivo casalingo era chiamato a ritornare alla vittoria, così è stato contro il Roccasecca Priverno. " E' stata una vittoria dice il tecnico Fulvio Ferone - dove alla fine i tre punti sono stati importanti. Sulla carta queste partite per chi non conosce il campionato le giudica semplici, ma non è affatto così. Anche il Roccasecca Priverno è una squadra ben organizzata, con un buon allenatore e con giocatori esperti e giovani di qualità. Voglio mandare un forte in bocca al lupo di pronta guarigione a un loro giocatore che si è infortunato in uno scontro di gioco fortuito. Le classifiche ingannano sempre, alla fine è stata una vittoria sudata. L'Atletico Itri è una squadra normale, i ragazzi hanno risposto bene alla sconfitta contro l'Atletico Pontinia. Siamo una rosa giovane dove paghiamo in esperienza. Sul 2 - 0 queste sono partite che devi chiudere, per non arrivare fino alla fine con grande sofferenza. Una cosa positiva l'ho notata, questa è una squadra che sa anche soffrire, nei momenti di difficoltà raddoppia tutte le sue forze fisiche. Devo dire che fino a questo momento il calendario ci ha messo di fronte tutte squadre di ottima fattura. La vittoria che abbiamo ottenuta in casa dell'Agora tutti l'hanno data per scontata, poi ci va il Nuovo Latina e pareggia. L'Aurora Sabaudia va a Pontinia rischiando di vincere.  Tranne l'Hermada che farà un campionato a parte, poi c'è un sottile equilibrio dove sarà difficile per tutte fare risultato. Abbiamo fatto un bel passo in avanti, era importante ripartire subito. Le sensazioni che ho su questo gruppo di ragazzi sono positive, adesso però dobbiamo ritornare a dare continuità, guadagnare punti in questo avvio di campionato è importante". Domenica siete di scena a Sabaudia. Come sempre nel massimo rispetto dell'avversario l'obiettivo è quello di scendere in campo per puntare all'intera posta in palio. Non sarà semplice, di fronte troveremo una squadra composta da giocatori di categoria, allenata da un tecnico esperto, come Ramazzotto. Le difficoltà saranno molteplici, ma ci proveremo".