Montenero: Zambellan " Soli al comando, siamo contenti. Trasferta difficile quella di Faiti, lo sapevamo".

17.02.2020 11:42 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Pronosticata da tutti gli addetti ai lavori come la trasferta più difficile delle prime della classe, il Montenero ha risposto presente, tre punti che la tengono al comando, questa volta in perfetta solitudine. " Ho letto attentamente - dice il presidente Stefano Zambellan - i pronostici da parte di tutti gli addetti ai lavori. Hanno avuto ragione, è stata una partita difficile, contro una bella squadra come la Virtus Faiti, ma questo lo sapevamo. Il Faiti ha coperto molto bene tutte le zone del campo, non c'erano mai spazi liberi, quindi era difficile giocare. Portare via tre punti da Faiti è difficile per tutti, siamo soli al comando, di questo non possiamo che essere contenti. Una vittoria che ha un grande significato, in primis quello di dare continuità ai risultati. In questo momento conta solo  questo, perchè le partite da giocare sono sempre di meno. Sono contento, questo gruppo ha delle qualità importanti, hanno interpretato alla lettera quello che avevano preparato in settimana con i nostri tecnici. A questo punto mi pare ovvio che vogliamo rimanere lì in alto. Fino alla fine è difficile dirlo, perchè adesso è una lotta a quattro. Credo di averlo detto qualche mese fa. Occhio all'Atletico Pontinia, ecco che in due mesi hanno fatto una grande rincorsa. Quindi può succedere ancora di tutto, ci aspetta un bel finale di campionato, uno dei più entusiasmanti degli ultimi anni. Come stiamo vedendo adesso vincere è difficile per tutti e su tutti i campi. Noi dobbiamo pensare solo a noi stessi. Domenica riceveremo la visita del Real Latina, formazione che ieri ha fermato l'Hermada e in precedenza aveva battuto il Nuovo Latina. Ogni domenica ci aspetta una battaglia, dove il Montenero si dovrà fare trovare sempre pronto".