Nuovo Latina: il direttore sportivo Stefano Vona " L'atteggiamento della squadra non mi è piaciuto. In campo pretendo il massimo".

04.11.2019 11:06 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Dopo la brutta prestazione di Formia, il Nuovo Latina si è ripetuto ieri nel derby in casa dell' FC Agora. Non ci sta il direttore sportivo Stefano Vona. " Massimo rispetto per l'Agora - attacca il direttore sportivo del Nuovo Latina Stefano Vona - ma penso che il Nuovo Latina non possa fare una prestazione del genere. L'atteggiamento per come hanno affrontato la partita non mi è piaciuto per niente. La società mette nelle migliori condizioni i giocatori per non fargli mancare nulla. In trasferta mancano le giuste motivazioni, così come è successo a Formia. Una cosa voglio ancora una volta sottolineare, non è il Nuovo Latina la squadra che deve vincere il campionato. Detto questo però in campo bisogna dare sempre il massimo, della gara di ieri non mi è piaciuto nulla. E' stata una partita scialba, occasioni zero. Noi abbiamo massimo rispetto per i ragazzi, ma in campo non sto vedendo la giusta cattiveria calcistica, e' chiaro che puoi anche perdere, ma dal campo bisogna sempre uscire con la maglia bagnata di sudore. Per quelle che sono le potenzialità di questo gruppo, al quale credo fortemente, perchè sono ragazzi che ho portato io, non posso vedere prestazioni come quelle di ieri. Devono fare di più perchè conosco il valore di ognuno di loro.Adesso ci aspettano due partite per vedere di che pasta siamo fatti, domenica ospitiamo l'Atletico Pontinia e poi andiamo ad Itri. L'Atletico Pontinia è tra le squadre più attrezzata di tutto il raggruppamento, ma come sempre io penso solo al Nuovo Latina, nel massimo rispetto di ogni avversario". Neanche a dirlo che il direttore Stefano Vona domenica si aspetta una prestazione completamente diversa da quella fatta in casa dell' Agora.