Atletico Pontinia: Raggiunto il secondo posto. Roscioli " Adesso arriva il bello. Pietrosanti? Un gol da altre categorie".

11.03.2019 10:13 di Paolo Annunziata articolo letto 600 volte

In questo girone di ritorno l'Atletico Pontinia non ha nessuna intenzione di fermarsi. Sesta vittoria consecutiva, 24 gol fatti e solo sei presi. E i quattro punti che dividevano i biancorossi dal Marina Club e cinque dal Grunuovo  per il secondo posto sono stati recuperati. " A gennaio eravamo - dice il presidente Alberto Roscioli - quinti. Con il lavoro e il sudore piano piano, siamo riusciti a recuperare il terreno perso, più una semifinale di coppa Lazio. I ragazzi non si sono mai risparmiato, questo grazie anche al lavoro dei due preparatori atletici. La vendetta, calcisticamente parlando è un piatto che si consuma freddo. La sconfitta all'andata con il Circeo gridava ancora vendetta, Ieri i ragazzi sono partiti subito a tavoletta chiudendo il primo tempo sul tre a zero. I ragazzi hanno disputato una grande partita, con ottime trame di gioco con dei gol da categoria superiore. Quello di Pietrosanti? Angolo e pallone che arriva in area a mezza altezza, botta al volo e pallone sul palo più lontano. Credo di averlo detto al termine del girone di andata che l'Atletico Pontinia sarebbe ritornato in quelle zone di classifica di sua competenza, ero sicuro della forza di questo gruppo. Questa è una squadra che non smette mai di lottare. La vittoria in casa del Circeo ha un sapore importante, è stata una vittoria conquistata da squadra vera. Tutta la famiglia dell'Atletico Pontinia è veramente contenta per le belle pagine che stanno scrivendo questi ragazzi con il loro allenatore Clemente Palmieri, c'è tanto da parte sua. Una vittoria che alza ancora di più l'asticella sul morale e sulla consapevolezza di un grande gruppo". Dice bene il presidente Alberto Roscioli, perchè alle porte c' è la semifinale di Coppa Lazio. Oggi alle 15.30 ci sarà il sorteggio presso il Comitato Regionale. La Virtus Pontinia è rappresentata dal dirigente Marco Pirani e dal tecnico Clemente Palmieri. Oggi conosceremo l'avversario che uscirà dall'urna.