Cori: Dopo aver annunciato la storia, è il momento del futuro. Un portiere 2003 di grande prospettiva.

16.07.2019 18:36 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Dopo aver annunciato la bandiera del calcio a Cori, Andrea Lucarelli, è il momento di presentare un baby classe 2003 portiere. Altro corese purosangue, in forza al Cori già da due anni nel settore giovanile. Si tratta di Francesco Arciulo alias " Peruzzi" per il suo fisico. Nè parlano sia il direttore sportivo Filippo Di Marco e soprattutto il papà calcistico il team Manager Americo Magliozzi. " Questo ragazzo afferma Di Marco - mi è subito piaciuto nonostante i suoi 16 anni per carattere, grinta e per serietà dimostrata. Sono pronto a scommettere sul futuro di questo ragazzo, ha tutte le carte in regola per provare a fare il grande salto. L'ho aggregato con la prima squadra , si allenerà con i due portieri, non potrà che crescere". 

Americo Magliozzi " E' un ragazzo che ho visto crescere da bambino, dove ha fatto tutta la trafila. Si è subito integrato con i più grandi.Tutto lo chiamano Peruzzi per il suo fisico, una roccia. Grande umiltà, non perde un allenamento. Già ragiona da grande, e in un ruolo così difficile avere la testa sulle spalle, è un grande vantaggio.Mi emoziono quando parlo di Francesco, mi riempie d'orgoglio perchè vedere un ragazzo di 16 anni lavorare con intensità in ogni allenamento, non puoi che essere contento. Gli sto vicino da sempre, ci credo sul futuro di questo ragazzo, potrà veramente calcare platee importanti. Questo è l'augurio di tutta la comunità di Cori".