Atletico Pontinia: Stefano Aquilani " La partita di domenica non è importante, è fondamentale. Dobbiamo pensare solo a noi stessi e portare a casa i tre punti".

22.02.2024 16:07 di Paolo Annunziata   vedi letture

 Il capitano dell' Atletico Pontinia è ritornato. Un fastidioso infortunio lo ha tenuto fuori per cinque settimane, e in quella circostanza sono mancati i suoi gol. Il ritorno in campo di Stefano Aquilani ha riportato all' interno del gruppo quella consapevolezza e quella forza che a livello mentale mancava. 

Adesso sto bene - afferma Stefano Aquilani - e siamo tutti concentrati. Sappiamo dell' impegno della partita di domenica contro il Ferentino, avversario in salute che arriva da tre vittorie consecutive. Non hanno mai mollato soprattutto a livello dirigenziale, andando alla sessione di mercato invernale prendendo giocatori importanti, adesso ci credono. Noi dobbiamo pensare solo a noi stessi, l' arrivo del tecnico Andrea Bellamio, è stato positivo, ci sta facendo lavorare bene, sta facendo di tutto per farci dare una sbloccata a livello mentale, perchè il gruppo aveva bisogno di questo, per darci un cambio di rotta. In questo momento dobbiamo fare quadrato, e pensare solo all' Atletico Pontinia. Domenica ci faremo trovare pronti per affrontare un Ferentino a viso aperto, visto la nostra forza. Lo dobbiamo a questa società, che ci è stata sempre più vicina, e lo ha dimostrato soprarttutto nei momenti di difficoltà, questa è una dirigenza che vive sull' entusiasmo, dobbiamo essere bravi noi a riportare questa componente all' interno della famiglia dell' Atletico Pontinia. L' Eccellenza è un campionato tosto e soprattutto ancora più difficile soprattutto nel girone di ritorno, qui al primo errore ti fanno male. Quella di domenica non è una partita importante, ma fondamentale. Lotteremo fino alla fine per portare a casa i tre punti". 


Altre notizie - Eccellenza
Altre notizie