Esonero Scudieri, non poteva mancare la reazione dei tifosi. Spunta un terzo nome dopo i due tecnici di Latina, c'è un ex Taranto, e Brindisi.

18.03.2021 09:46 di Paolo Annunziata   vedi letture

La notizia dell'esonero di Scudieri annunciata nella serata di ieri, non poteva che alzare lo stupore di tutti, tifosi compresi. Da questa mattina all'esterno del " Francioni" c'è un mega striscione che recita " Terracciano Vattene". Uno striscione che la dice tutta sulla rabbia di una piazza che si stava avvicinando alla squadra della città. tecnico e squadra aveva raccolto la simpatia delle gente, un Latina al primo posto in classifica non si vedeva da anni, dopo il fallimento che portò questa maglia che tutti amiamo a ripartire dalla serie D. Un esonero che ancora e farà discutere, se non arriveranno le motivazioni da parte del sodalizio di Piazzale Prampolini. Un esonero tecnico non può essere, la squadra stava tutta con mister Scudieri, altrimenti non sei al comando della classifica. Può esserci stato qualche scambio di idee forte tra la triade, " Presidente, Direttore Sportivo e tecnico?), altrimenti non ci sono altre spiegazioni. In attesa del nuovo allenatore se non sarà annunciato nella giornata di oggi a condurre l'allenamento sarà il tecnico della Juniores Nazionale, Graziano. Aumentano le chanche per Andrea Chiappini come probabile sostituto di Scudieri, anche se qualche voce da Giancarlo Sibilia che è già un tesserato del Latina Calcio ad essere il nuovo allenatore. Momento delicato che può mandare all'aria i sforzi fatti da tutti, peccato. Aspettiamo per saperne di più, la nottata è passata. Una cosa è certa, Raffaele Scudieri ha dimostrato di essere un grande allenatore. Una persona che subito ha dimostrato di volere bene a questa città, a questa maglia gloriosa, un allenatore importante, un esonero a dir poco allucinante. Potrebbe uscire un terzo nome, la notizia non è ufficiale si parla di un tecnico ex Taranto, Brindisi e Martinafranca, Salvatore Ciullo.