L' Agora Latina tenta lo scacco alla capolista Boville Ernica, per un " Lorenzo Giannandrea " tutto esaurito.

24.11.2023 09:58 di Paolo Annunziata   vedi letture

Come si dice in queste circostanze è la partitissima della domenica. Al " Lorenzo Giannnadrea" si affrontano Agora Latina ( 19 ) e Boville Ernica ( 20) fresca regina del girone insieme al Sabaudia. Una partita che si presenta da sola. La squadra di mister Di Vito è l' unica imbattuta del raggruppamento, ma ha fatto qualche pareggio di troppo ( 4 in 9 partite), che con i tre punti equivalgono a mezze sconfitte. Di fronte i sicuri capocannonieri a fine stagione del girone, Federico Costanzi e Davide Carmassi, entrambi con 6 reti. Un Boville che sta viaggiano a gonfie vele, sei punti in quattro giorni che l' hanno portata in vetta. Con questo cammino i ciociari si presentano a Latina. L' unica sconfitta risale al 22 ottobre a Cisterna, con un gol capolavoro su calcio di punizione di Marco Frezzotti al 90'. Ci si aspetta un " Lorenzo Giannandrea" tutto esaurito, perchè i derby contro i cugini ciociari sono sempre sentiti. E' chiaro che domenica siamo solo alla decima giornata, quindi una partita che non può essere decisiva, ma importante. L' Agora non la deve sbagliare, siamo sicuri che chi scenderà in campo saprà cosa fare, il duo Di Vito - Marangon questo tipo di partite le sanno preparare molto bene. La classifica è sempre compatta e lo sarà sicuramente per tre quarti del campionato, visto che addetti ai lavori dicono che il campionato si deciderà all' ultima curva. Lo ripetiamo, peccato per quei pareggi di troppo, di fronte due squadre che non hanno mai nascosto le loro ambizioni, le motivazioni arriveranno da sole. Il pallino del gioco lo prenderà l' Agora, soprattutto nei primi 45' di gioco.Per tale motivo è importante non abbassare la guardia, sarà importante l' approccio alla gara, come stiamo vedendo tante partite che si vincono o si perdono dal 90' ai minuti di recupero, quindi l' Agora dovrà stare concentrata fino al triplice fischio. Non mancherà la carica del presidente Mirco Rossetti, sempre vicino ai suoi ragazzi. Chiede i tre punti, per portare sempre più entusiasmo, portare l' Agora Latina in Promozione è la sua prima missione.  


Altre notizie - Editoriale
Altre notizie