Manca poco, poi sarà subito caccia al tecnico e poi agli attaccanti. Questi saranno i primi movimenti di mercato.

18.05.2022 12:34 di Paolo Annunziata   vedi letture

Dopo una pausa di riflessione in Eccellenza e a seguire in Promozione e in Prima Categoria, si comincerà a pianificare la prossima stagione. Sistemate le caselle degli allenatori, si passa alla seconda fase, che è quella dell' attaccante. Il sacrificio più importante per i presidenti è l' acquisto di un attaccante in doppia cifra, quello è il rimborso più alto.Più di qualche presidente ha già dato mandato al proprio direttore sportivo di valutare la disponibilità dei giocatori nel loro mirino, senza parlare al momento di rimborsi, ma solo di disponibilità. La lista dei bomber in doppia cifra è belle sostanziosa, per tutti i campionati e per i portafogli dei vari presidenti. Lo diciamo già da qualche anno, cari bomber valutate bene le vostre situazioni, è meglio prendere qualcosa in meno, ma fino alla fine, che cifre esose dove a dicembre non si vede più un euro, se non arrivano i risultati. Sappiamo bene che in questi campionati, i giocatori non sono tutelati come gli allenatori. L' Assocalciatori ancora non è in grado di difendere i loro associati, almeno in Eccellenza e in Promozione. La costruzione di una squadra, dopo aver sistemato il tassello dell' allenatore passa senza dubbio ad assicurarsi l' attaccante. L' assalto ai tecnici e ai bomber sta per partire. A breve visto il successo delle passate edizioni ripartiremo con la rubrica al " Bar dello Sport " dove saremo sempre sintonizzati su ogni tipo di trattativa.