Per tutti i seguaci della Promozione sarà una domenica da spettatori. La 5° giornata si gioca lunedì 1 Novembre

30.10.2021 10:39 di Paolo Annunziata   vedi letture

Sarà una domenica da spettatori, per i seguaci della Promozione. Tutta questa fascia di addetti ai lavori, potranno andare a vedersi gare di Eccellenza, Prima e perchè no di Seconda Categoria. La mancanza di arbitri ha portato a questa incresciosa soluzione. Lunedì 1 novembre scenderanno in campo tutte e cinque i raggruppamenti, da domenica 7 novembre nè scenderanno quattro e il mercoledì successivo è chiamata a giocare nell' infrasettimanale il raggruppamento che non ha giocato la domenica. Quindi si scende in campo nella festività di Tutti i Santi. Si gioca la quinta giornata dove sono due i derby in programma: il primo è quello tra La Latina Borghi Riuniti e la Virtus Faiti. La band di Omizzolo vuole continuare  il suo percorso casalingo, fatto tutto di vittorie. Il Faiti vuole cancellare lo zero dalla classifica, diciamo che per la prima volta il tecnico Civitani può proporre la formazione tipo, visto che sono tutti a disposizione. Un derby più sentito è quello tra il Monte San Biagio e il Città di Lenola. Due squadre in salute, la formazione di Del Prete guarda tutti dall' alto verso il basso, il Lenola non è più quella squadra del precampionato, domenica hanno fermato la corsa del Cos Latina con un buon pari. L' Atletico Pontinia vuole calare il tris al " Nazareth" uno dei campi storici della regione. Il tecnico Fabrizio Cencia è riuscito a portare subito quell' entusiasmo che mancava che in casa Atletico è il fattore più importante. Hermada - Anitrella match che la squadra di Mazzarella vuole portare a dama. In casa una vittoria e un pareggio, muovere la classifica è importante. Match da non perdere è quello tra il Cos Latina e il RoccasecccaT. Sfida d'alta quota chi se lo porta a casa è pronta per rimanere in pianta stabile al vertice del girone. Chiude la giornata Real Cassino - Montenero.