Manzi Itri il tecnico De Filippis " La sconfitta di Sterparo? Un vero peccato, meritavamo molto di più, anche il pari ci sarebbe stato stretto".

28.11.2023 15:12 di Paolo Annunziata   vedi letture

Una sconfitta quella di Sterparo che non va giù al tecnico della Manzi Itri, Davide De Filippis.

" Abbiamo fatto un' ottima partita - afferma il tecnico della Manzi Itri  Davide De Filippis - 80' senza sbavature. Sfiorando il gol con Harrison, Marrone. Abbiamo tenuto il campo molto bene, contro una squadra fisicamente forte, abbiamo subito veramente poco o niente, abbiamo preso gol a 5' dalla fine su un calcio di rigore inesistente, molto generoso. C'è rabbia abbiamo perso una partita negli ultimi minuti, un vero peccato, meritavamo molto di più. Anche un pareggio ci sarebbe stato stretto. Il calcio è questo, andiamo avanti, il percorso di crescita c'è , la squadra sta migliorando anche sul piano fisico. Adesso aspettiamo qualche rinforzo, che dovrebbe arrivare, per essere più competitivi. La situazione si fa molto più dura, ogni partita per noi è una sorte di spareggio. Non ci dobbiamo abbattere, continuiamo a lavorare a testa bassa, sperando di tornare al più preso a fare punti. La società c ' è sempre più vicino, e questo è importante. Ci vuole del tempo, anche se nè abbiamo poco, bisogna correre e cercare di fare punti. Domenica abbiamo il Real Cassino, squadra forte in tutti i reparti, costruita per vincere, vediamo se siamo all' altezza di competere, almeno sul piano tattico. Adesso abbiamo diversi minuti in più rispetto alle ultime uscite. Pure due domeniche fa con il Montenero abbiamo fatto un grande secondo tempo, dopo un primo tempo scellerato. Anche contro il Montenero abbiamo preso un rigore molto generoso, due indizi cominciano a fare una piccola prova.E' chiaro che abbiamo delle problematiche, però se ogni domenica ci danno contro dei rigori molto discutibili diventa sempre più difficile, ma non molleremo, questo è sicuro". 


Altre notizie - Promozione
Altre notizie