Real Monterotondo il play off è dietro l'angolo, è lotta Uni Pomezia - Frascati, Sora è primo senza giocare

13.05.2021 16:50 di Paolo Annunziata   vedi letture

Grosse sorprese per l' alta quota non c'è nè sono state. Anzi il Sora senza giocare ha mantenuto la prima posizione in classifica, visto il karakiri della W3 Roma Team a Paliano. Per due volte in vantaggio si è fatta rimontare e poi ribaltare.

Girone A

Dopo la settima giornata è l' Academy Ladispoli a tenere il fiato sul collo al Real Monterotondo che continua il suo cammino a punteggio pieno. Sono tre i punti che dividono queste due formazioni. Saranno queste due squadre a giocarsi il posto al play off. Pomezia sempre ultima in classifica, due pareggi e cinque sconfitte, incredibile. Non ci sono parole, il presidente Bizzaglia, non merita questi tipi di risultati. Ieri altri tre gol presi a Cerveteri e sono 15 in totale. E' stata la giornata dell'attaccante Alessandro Visone. il bomber di Aprilia sta giocando a Ladispoli e ieri con i suoi gol ha interrotto il cammino dell' Aranova. Un Academy Ladispoli in seconda posizione a cinque punti dalla vetta, peccsto per una mezza falsa partenze, altrimenti sarebbe stato un testa a testa da vivere fino all'ultima giornata.

Girona B

Incredibile Gaeta:In vantaggio al 92' con un gol di Federico Celli si fa riprendere al 94'. Per un pareggio ( 3 - 3 ) che lascia tanto amaro in bocca sul campo del fanalino di coda Ariccia, al suo primo punto stagionale. In questo girone è una lotta a due tra Uni Pomezia e Frascati, un solo punto dividono queste due formazioni. Domenica l' UniPomezia riposa e il Frascati è di scena a Falasche, si ipotizza un sorpasso. Buon punto del Primavera Aprilia in casa del Campus Eur. Due vittorie, due pareggi e due sconfitte questo il cammino della squadra di mister Bindi. 

Girone C

Come dicevamo il Sora mantiene la testa della classifica senza giocare.Questo è un segnale per come andrà a finire in questo raggruppamento. L' unica vera rivale è il Tivoli. Il tecnico Fabio Lucidi è uno che non molla neanche a briscola. Sono tre i punti che dividono le due formazioni, con il Sora che deve recuperare la gara con l'Anagni. Anagni che deve recuperare ben quattro partite, e cinque con quella di domenica prossima sul terreno del Casal Barriera. Vedremo come andrà a finire in questo raggruppamento.