Tre anni di noi. Buon compleanno.

02.08.2020 03:56 di Paolo Annunziata   Vedi letture

E' la terza candelina. Buon compleanno a tuttocalciopontino, con questo oggi festeggiamo il terzo compleanno. Solitamente in queste circostanze si tende a parlare del passato, cosa che,  sicuramente abbiamo fatto nei due compleanni precedenti. In queste circostanza invece vogliamo parlare del presente e del futuro, mentre prima le incognite relative alla riuscita di questo progetto, non vi nego che c'erano, oggi tutto ciò è solo un ricordo. Oggi siamo una realtà consolidata per ciò che riguarda il calcio a tutti i livelli della nostra provincia. Perchè siamo una realtà e non più un incognita? Perchè i numeri che voi lettori avete espresso, sono numeri da capogiro. Dopo l'esperienza in tivù e nella carta stampata dove già il vostro consenso era espresso con alto gradimento nei miei confronti, non avrei mai immaginato in questo grande successo editoriale. Questo a testimonianza che il sacrificio e la passione alla fine pagano sempre. E proprio la passione è stato il comune denominatore che ci ha sempre uniti. Oggi e anche per il domani la mia speranza non è quella di migliorare, ma quella di consolidare il nostro rapporto in modo tale da poter condividere questo amore indelebile verso il calcio. Per chi come me ha dedicato la sua vita passando dal " Parisotto " di Bainsizza , all' "Andriollo di Borgo Sabotino, come se fosse stato sempre l'entusiasmo della prima volta. Frutto come dicevamo di una grande passione che da più di 35 anni per me è diventato un lavoro. Grazie a voi e ai tanti amici presidenti che mi sono stati sempre vicini e sicuro che continuano ad esserlo anche in futuro. Finchè ci sarete voi, io ci sarò sempre.